AIA Awards 2020: vincitori - ISPLORA
Calgary central library - snohetta - isplora magazine - AIA awards 2020

AIA Awards 2020

Eventi

Come ogni anno, l’American Institute of Architects (AIA), di cui Isplora.com è partner, ha annunciato i vincitori del prestigioso premio di architettura 2020 AIA New York Design Awards. Una giuria eterogenea composta da architetti, docenti, critici e pianificatori si è riunita al Center for Architecture, determinando i 35 progetti vincitori.

Gli studi di architettura vincitori rappresentano, per l’American Institute of Architects (AIA), l’eccezionale qualità nel panorama della pratica architettonica contemporanea, “regardless of budget, size, style or type”. Le proposte ricevute appartengono a studi di architettura con sede a New York o a progetti nella Grande Mela da parte di studi con sedi all’estero. 
Come partner AIA, la redazione Isplora vi illustra qui una selezione dei più interessanti progetti vincitori del 2020 AIA New York Design Awards e vi anticipa in esclusiva il calendario dei prossimi eventi AIANY, il quale prevede una serata di presentazione dedicata ad Isplora per il prossimo 19 Marzo 2020, oltre all’esposizione di tutti i lavori vincitori alla 2020 AIANY Design Awards exhibition al Center for Architecture per il successivo 16 Aprile 2020.



I 35 progetti vincitori sono suddivisi in cinque categorie di valutazione, ciascuna delle quali ha tenuto conto di criteri specifici: architettura, interni, progetti, disegno urbano e sostenibilità. Ogni opera è stata scelta per la qualità compositiva del design, l’integrazione con il contesto, il programma funzionale, l’innovazione e l’articolazione degli aspetti tecnici. La giuria selezionata era composta da Kunlé Adeyemi, Founder | Principal, NLÉ; Dina Griffin, FAIA, NOMA, IIDA, President, Interactive Design Architects; Gary Hilderbrand, FASLA, Founding Principal, Reed-Hilderbrand; Lisa Iwamoto, Founder, IwamotoScott Architecture; Mary Ann Lazarus, FAIA, LEED Fellow, Architect and Consultant, Cameron MacAllister Group; Bryan C. Lee Jr., Director of Design, Colloqate; Carme Pinós, Founder, Estudio Carme Pinós.

I vincitori

Primo tra tutti come Best in Competition il Glenstone Museum di Thomas Phifer and Partners – insieme agli architetti paesaggisti PWP Landscape Architecture e RAFT – con il progetto di ampliamento della Fondazione Glenstone, nel Maryland, il cui focus compositivo è dato dal disegno di una corte d’acqua su cui si affacciano gli ambienti museali.



Ogni stanza è dedicata monograficamente alle opere di un artista ed esplora il tema della luce naturale diffusa dall’alto, mentre un ulteriore ambiente ospita la collezione permanente del museo. La consapevolezza nell’uso dei materiali integra - in maniera quasi monumentale - lo spazio costruito con il progetto del paesaggio, coniugando coerentemente l’elemento muto e lapideo con la trasparenza e i riflessi dell’acqua.



Tra Honor, Merit e Citation della sezione architettura, la selezione delle opere vincitrici vede la Calgary Central Library di Snøhetta e DIALOG, The Reach di Steven Holl Architects e la Five-Story House di stpmj Architecture, lavori che esplorano in maniera eterogenea le diverse scale del progetto architettura, dalla dimensione dell'abitare fino alla definizione di spazi culturali, museali o educativi. 



building

La community ISPLORA.com

Per rimanere in contatto con noi ed essere sempre aggiornati su progetti, materiali e design anche sui nostri canali social.

Entra nel mondo ISPLORA

indietro

Crea un account

Se non hai già un account clicca il pulsante qui sotto per creare il tuo account.

Crea account

Per ricevere crediti formativi riconosciuti dall'AIA (American Institute of Architects) clicca qui.

Crea un account

indietro