Scuola Enrico Fermi di Torino di BDR Bureau - ISPLORA
1_Scuola Fermi_BDR bureau Simone Bossi-copertina-isplora-magazine

Una scuola aperta alla città

Progetti

BDR Bureau trasforma l’Istituto Fermi aggiornando un edificio degli anni ’60 e reinterprentandone la struttura

L’intervento di trasformazione dell’Istituto Fermi a Torino, firmato da BDR Bureau (Alberto Bottero e Simona Della Rocca), mira alla riorganizzazione degli spazi dell’apprendimento tramite il processo di progettazione condiviso e partecipato della comunità in accordo con le nuove esigenze didattiche.



La proposta, frutto del concorso “Torino Fa Scuola”, è rivolta a una riflessione culturale, pedagogica e architettonica sui nuovi spazi di apprendimento della scuola italiana.

Volevamo un progetto in grado di dialogare con l’edificio esistente, ma che al tempo stesso ne rivoluzionasse la fruizione. Nuovi elementi spaziali, trasparenze e addizioni reinterpretano la struttura originaria con l’obiettivo di aprire la scuola alla città.

Il lavoro muove dalla riqualificazione di una scuola degli anni ’60 collocata nel quartiere Nizza Millefonti, ripensando il prospetto attraverso una struttura a telaio a maglia ortogonale che mette in relazione le attività scolastiche con l’esterno, creando nuovi spazi connettiviIl lessico formale e costruttivo è stato replicato all’interno, per il corpo scala, che costituisce il sistema distributivo principale tra i diversi piani e le diverse attività.



Inoltre, il progetto prevede ai vari piani dei “cluster”, unità spaziali composte da aule, guardaroba, i servizi e spazi di apprendimento informale legati all’attività didattica.  L’idea è quella di una scuola aperta alla città, una “community school”, un luogo predisposto allo scambio di idee, alle attività ricreative e al dialogo.



Dati del progetto

  • Cliente: Fondazione Agnelli, Compagnia di San Paolo  
  • Programma: scuola secondaria di primo grado con biblioteca, auditorium, caffetteria, palestra, aule per la didattica e spazi comuni 
  • Superficie lorda di progetto: 5.096 mq  
  • Superficie area di progetto: 5.579 mq 
  • Costo di costruzione (comprensivo di arredi, tecnologie, verde, spese tecniche): 7,3 milioni di Euro IVA inclusa 
  • Strutture e progettazione esecutiva: Sintecna srl 
  • Progettazione Elettrica e Meccanica: Proeco ss 
  • Progettazione Sostenibilità energetica ed acustica: Onleco srl 
  • Project Manager: FCA Partecipazioni S.p.A 
  • Banchi e sedie: VS school furniture 
  • Pouf, divanetti, tavoli in acciaio ribaltabili: Pedrali 
  • Sedie mensa e auditorium: Infiniti 



building

La community ISPLORA.com

Per rimanere in contatto con noi ed essere sempre aggiornati su progetti, materiali e design anche sui nostri canali social.

Entra nel mondo ISPLORA

indietro

Crea un account

Se non hai già un account clicca il pulsante qui sotto per creare il tuo account.

Crea account

Per ricevere crediti formativi riconosciuti dall'AIA (American Institute of Architects) clicca qui.

Crea un account

indietro