- ISPLORA

Teaser ArchiTALKS - Maurizio Lai



Un viaggio, quello di Maurizio Lai, attraverso architettura, design e scenografia, dove la materia gioca con la luce. Linee ossessivamente ortogonali, installazioni luminose e infinity mirrors vestono lo spazio con intensità pittorica. Sullo sfondo, una Milano magnetica il cui tempo scorre seguendo un ritmo ben preciso. Il ritmo del fare, del conoscere attraverso il fare, in cui nulla è lasciato al caso.
Riflessione, rifrazione, diffusione. Una luce dinamica, espressione di un linguaggio personale, diviene materia, elemento costruttivo del progetto capace di mutare le condizioni emozionali dello spazio fisico. Una luce indiretta che esplora spazi perimetrati, scavando e plasmando superfici, modellando volumi e rivelando atmosfere. 
Costruendo immagini attraverso i segni, il progetto si materializza nella tensione verso un equilibrio quasi numerico, dove misura, proporzione, simmetria e asimmetria rompono i confini dello spazio, estendendolo all’infinito nella creazione di realtà parallele.

indietro

Crea un account

Se non hai già un account clicca il pulsante qui sotto per creare il tuo account.

Crea account

Per ricevere crediti formativi riconosciuti dall'AIA (American Institute of Architects) clicca qui.

Crea un account

indietro