The Corner a Milano. Progetto Alfonso Femia. Il Film - ISPLORA

Trailer The Corner



prezzo: 4.50 € + IVA 7.50 € + iva

Un edificio d’angolo, The Corner, situato nell’intersezione fra due importanti direttrici milanesi, diventa l’occasione per un progetto che ripensa i rapporti con la città, gli equilibri compositivi, dialogando con il tempo, con le necessità e i bisogni del cliente e dell’utenza, proponendo un progetto flessibile e innovativo.

Il progetto dell’Atelier(s) Alfonso Femia, muovendo dalla preesistenza, prevede la riqualificazione e l’ampliamento di un edificio che ha da sempre rappresentato uno degli ingressi a Milano, all’angolo fra Via Melchiorre Gioia e Viale della Liberazione. 

Attraverso la lunga storia dell’area di Porta Nuova emergono le tracce di una trasformazione lunga, di tempi e strati urbani che si sono andati via via accumulando sino alla nuova immagine contemporanea del quartiere. Un’immagine fatta di nuovi spazi pubblici e architetture patinate: dal Bosco Verticale alla Torre Unicredit, sino al Parco Biblioteca degli Alberi.

Cambiamento che vede nell’edificio di The Corner una proposta diversa, alternativa, partendo da quello che c’è per cucirgli addosso una nuova storia. Un racconto che si muove attraverso i temi della flessibilità, della dimensione comunicativa dell’architettura, dell’ascolto e del dialogo tra la città fuori e gli spazi del lavoro dentro, attento agli aspetti della fattibilità economica e dell’efficienza.

Ad emergere è una tensione continua data dalla diversificazione delle tre facciate: da quella “bianca” e ritmica su Viale della Liberazione, che riprende la regolarità delle aperture esistenti, a quella dei bow-windows su Via Gioia, dove la re-invenzione e la moltiplicazione di un elemento architettonico produce un effetto di dinamismo e giochi di specchiature, fino a quella interna dove le vetrate e i pannelli producono nuovi pattern, materia e colore

Attraverso le parole dell’Architetto Alfonso Femia e le immagini di The Corner vengono a galla non soltanto una ricerca espressiva e il rapporto continuo con il contesto, ma anche temi che riguardano la rimessa in valore del patrimonio, l’importanza del tempo come elemento di progetto, sfide tecnologiche e compositive, il rapporto con le aziende e con i brand che quello spazio andranno ad occuparlo.

Un progetto che si compone attraverso azioni misurate: dal ripensato rapporto con esterno e dai nuovi fronti, alla riqualificazione energetica e normativa, sino alla razionalizzazione del layout interno con nuovi ingressi e sopraelevazioniL’angolo tra tempi diversi, un futuro possibile e un presente dove convivono contaminazione e messa in valore del patrimonio esistente.

Obiettivi formativi

  • Attraverso la storia dell’area di Porta Nuova a Milano verranno messi in luce i vettori del cambiamento urbano, gli strumenti di pianificazione e gli elementi della trasformazione della città, tra immaginari e realtà
  • Si conosceranno i temi, le sfide e le difficoltà del progetto d’architettura nel confronto con le richieste progettuali, i vincoli e le sfide tecnologiche
  • Durante la lezione verranno affrontante questioni compositive e costruttive nella realizzazione di un racconto molteplice, strutturato a partire da tre fronti diversi, tre facciate che costituiscono il tema d’angolo
  • Il corso metterà in luce gli aspetti compositivi, le azioni progettuali, i dettagli tecnici e quelli impiantistici che hanno contraddistinto il progetto dell’edificio di The Corner, nel dialogo con i diversi attori del progetto, con la città e con il tempo

prezzo: 4.50 € + IVA 7.50 € + iva

Focus On

indietro

Crea un account

Se non hai già un account clicca il pulsante qui sotto per creare il tuo account.

Crea account

Per ricevere crediti formativi riconosciuti dall'AIA (American Institute of Architects) clicca qui.

Crea un account

indietro