AGC-GLASS-EUROPE-LAVORAZIONE

AGC: l'innovazione nel vetro per l'edilizia

Prodotti

Il serramento diventa sempre più importante in un'ottica di sostenibilità e risparmio energetico. Le soluzioni proposte da AGC

Con l’uscita del nuovo film di Isplora, “Retrofitting Milanese”, vengono messe in luce alcune delle possibili azioni e pratiche di adattamento e riqualificazione degli edifici esistenti al fine di migliorare le prestazioni ambientali degli edifici e la qualità di vita al loro interno.

Infatti, sempre di più il progetto di architettura è orientato alla sostenibilità e al risparmio energetico, lungo questa prospettiva il serramento diventa elemento fondamentale del processo, dall’ideazione alla realizzazione.

All’interno di questo contesto si colloca AGC, con l’obiettivo di rispondere alle nuove questioni tecnologiche e per promuovere un continuo miglioramento della qualità negli spazi dove si svolge la vita delle persone attraverso la realizzazione di vetri sempre più innovativi e performanti.

Un esempio importante sono i vetri a controllo solare, riflettenti (pirolitici) o selettivi (magnetronici), capaci di ottimizzare e ridurre i carichi termici dati dalle radiazioni solari, e i vetri basso emissivi che riducono gli scambi radiativi con l’esterno mediante uno specifico rivestimento



Inoltre, AGC attraverso i suoi prodotti risponde non solo ai requisiti prestazionali richiesti ma propone soluzioni performanti utilizzate nei più importanti progetti di architettura: dal “Bosco Verticale” a Milano all’auditorium “La Nuvola di Fuksas” a Roma, oltre che soluzioni a misura per tutti i progettisti. 

AGC concentra principalmente la sua attività di ricerca e sviluppo su vetri con coating (rivestimento) e su vetri multistrato (laminato). Per quanto riguarda il coating, le tecnologie sono in continua evoluzione, anche per soddisfare le molteplici richieste di prodotti ad elevate prestazioni. A seconda dei diversi metodi di deposito del rivestimento, “hard coating” o “soft coating”, è possibile controllare la riflessione o l’assorbimento solare e l’idrorepellenza di uno specifico materiale. 

Il Coating

Le esigenze espresse dai progettisti rispetto alle prestazioni richieste alle facciate vetrate hanno trovato l’interlocutore ideale in AGC e nelle opportunità offerte dal suo servizio di Coating on Demand, che ha permesso di personalizzare il vetro coniugando buone performance di controllo solare e selettività con un’elevata trasparenza.

La deposizione del coating consiste nell’applicazione sulla superficie del vetro di strati di metallo e ossidi di metallo di spessore infinitesimo che influiscono sulle caratteristiche spettrofotometriche ed estetiche del prodotto finale.

AGC, inoltre, sta indirizzando la sua ricerca verso tecnologie sempre più integrate, che studiano il vetro nelle sue diverse applicazioni, ottimizzando ed utilizzando anche le conoscenze nel settore chimico ed elettronico. Un’elevata attenzione è riservata al vetro abbinato a resine, il quale richiede una maggiore durabilità ed una maggiore qualità in termini di assenza di difetti ed impurità. 

I Prodotti AGC



Per quanto riguarda i prodotti, questi si possono dividere in base alla loro applicazione:

I vetri per facciata

Stopray regna fra i vetri selettivi, ossia quella categoria di vetri che seleziona l’energia ed il calore da far passare all’interno dell’ambiente, ma allo stesso tempo permette di non disperdere l’energia immagazzinata, favorendo un risparmio in termini di utilizzo di riscaldamento e condizionamento. Apprezzato per la sua neutralità permette di godere di un elevato apporto di luce naturale, pur offrendo un’adeguata protezione dal calore.

I vetri ad uso residenziale

Iplus I-Top, Top 1.0 e Light, sono fortemente ricercati ed apprezzati per garantire un elevato isolamento termico, un elevato fattore solare ed un’elevata trasmissione luminosa. Indicati per abitazioni dove la funzione principale è assorbire livelli ottimali di luce ed energia del sole, questi rivestimenti a bassa emissività, di tonalità neutra, permettono risparmio energetico ed economico, offrendo un ambiente abitativo confortevole. I rivestimenti Iplus, inoltre, presentano una superficie durevole che resiste bene alle scalfitture ed alle lavorazioni, facilitandone la trasformazione in applicazioni industriali.

I vetri per interni

Matelux, Lacobel e Matelac, sono rispettivamente il vetro satinato ed i laccati in versione lucida e satinata di AGC. Matelux permette di raggiungere un ottimo compromesso tra privacy e trasmissione luminosa, ideale per separare locali in modo leggero e senza alterare l’armonia dell’ambiente. Lacobel e Matelac vengono laccati con vernici di alta qualità e sono disponibili in varie tonalità che vanno dalle più classiche a quelle più di tendenza.

Il vetro di sicurezza

Stratobel Strong, un vetro stratificato che incorpora una pellicola di plastica molto più rigida degli intercalari in PVB solitamente utilizzati nelle tradizionali vetrate di sicurezza. La sua composizione più resistente garantisce di fatto migliori proprietà meccaniche. Questa speciale pellicola si caratterizza inoltre per l’esclusivo aspetto estetico perfettamente neutro che non modifica in alcun modo il colore del vetro.

I vetri tecnologici

Halio è dotato di un sistema intelligente in grado di scurirsi per fornire privacy e una protezione antiriflesso automatica o a comando, anche tramite App.

La produzione



Per quanto riguarda la produzione, a Cuneo vengono prodotte numerose tipologie di vetri: dall’esclusivo Planibel Linea Azzurra, apprezzato dalle più prestigiose aziende del comparto arredo e design per raffinate creazioni, ai prodotti selettivi come Planibel Light (mercato residenziale) e Stopray Smart (terziario e facciate continue), fino ai prodotti trasformati per interior come Matelac e Lacobel (vetro satinato e laccato), Mirox (specchio) e, per sicurezza e comfort, i vetri stratificati Stratobel e Stratophone.

Tra gli ultimi arrivati nella ricca gamma proposta da AGC, vi è il vetro antiriflesso Clearsight e il Planibel Clearlite. Clearsight è un vetro float extra-chiaro con uno speciale coating antiriflesso, che contribuisce a ridurre la riflessione luminosa ad appena lo 0,8%, significativamente inferiore rispetto al vetro float tradizionale. Visto dall’esterno, il vetro si presenta altamente trasparente e non riflette l’ambiente circostante. 

Planibel Clearlite è caratterizzato da un ridotto contenuto di ferro ed è un vetro a basso spessore (dai 3 ai 6 mm) che offre migliori prestazioni luminose ed energetiche.



Per maggiori informazioni: www.agc-yourglass.com

Guarda il film "Retrofitting Milanese" per conoscere come le facciate e le vetrate sono state modificate per aumentare il risparmio energetico

building

La community ISPLORA.com

Per rimanere in contatto con noi ed essere sempre aggiornati su progetti, materiali e design anche sui nostri canali social.

Entra nel mondo ISPLORA

indietro

Crea un account

Se non hai già un account clicca il pulsante qui sotto per creare il tuo account.

Crea account

Per ricevere crediti formativi riconosciuti dall'AIA (American Institute of Architects) clicca qui .

Crea un account

indietro