Reisarchitettura progetta un’abitazione estiva dal sapore mediterraneo - ISPLORA
Reiserarchitettura_case_mediterranee_cover

Case mediterranee e tramonti estivi

Progetti

Nella valle d’Itria del profondo mezzogiorno italiano, immersa tra uliveti e pinete pugliesi, una casa di campagna diviene il nido accogliente di una manager di New York in fuga dalla metropoli americana. Interpretando le richieste della committenza, Reisarchitettura progetta un’abitazione estiva dal sapore mediterraneo, tra tradizione e contemporaneità.

Di armonie contrastanti

Alla ricerca di un nido per sfuggire periodicamente dalla vita stressante della metropoli americana, la donna trova nella campagna pugliese lo scenario perfetto per rilassarsi a contatto con la natura, godersi il paesaggio enogastronomico italiano e la vita “slow” a pochi chilometri da Ostuni e dal mare.
Con Ceglie Messapica sullo sfondo, la proprietà di GR House si distribuisce attraverso due volumi finemente collegati tra loro: un casolare tradizionale che ospitava il vecchio palmento per la pigiatura del vino e una nuova struttura minimal e lineare in ampliamento.



I due blocchi bianchi dialogano in “contrastante armonia”. La proprietà esistente in pietra bianca ha una distribuzione planimetrica quadrangolare ed una tradizionale copertura piana che avvolge 7 ambienti voltati. Le proporzioni regolari e la purezza del corpo originale hanno spinto Paola Rebellato e Nicola Isetta di Reisarchitettura a progettare il nuovo intervento attraverso un volume distaccato, collegando i due ambienti unicamente attraverso un sottile corridoio che diviene hall d’ingresso e, contemporaneamente, fil rouge di connessione. 





Il nuovo volume, necessario per ampliare il casolare esistente e rispondere alle esigenze della committenza, si eleva ospitando la zona giorno, racchiusa da setti sui due lati e completamente vetrata verso ovest. Un patio interno, racchiuso tra i due volumi, ospita una scala che porta alla grande terrazza superiore.



Le superfici lisce, l’intonaco scialbato a latte di calce, i toni chiari della pietra locale, il cemento lisciato sulle pavimentazioni interne e i muretti “a secco” definiscono il corpo materico della casa, in un connubio di nuances e toni che ricalcano l’estetica dell’architettura bianca tipicamente pugliese.



Di tramonti estivi

Ad occidente, i tramonti serali si riflettono sull’acqua della vasca esterna, leggermente rialzata rispetto al filo della pavimentazione in pietra di Apricena per seguire la morfologia del luogo e rivolta verso i tre ettari di terra della proprietà. La grande vetrata dell’open-space e la veranda prospiciente si uniscono in un unico ambiente quando, nelle calde serate estive, i serramenti scorrevoli vengono aperti per lasciar comunicare agilmente l’interno con l’esterno.




Gli interni ripercorrono, in chiave contemporanea, l’anima dell’antica preesistenza. I soffitti voltati ospitano la zona notte, con una camera padronale, una seconda per gli ospiti con accesso indipendente (ciascuna con proprio bagno privato) ed una terza ricavata dal recupero della sala del palmento per la pigiatura del vino, con una superficie vetrata e retroilluminata a pavimento.




Un intervento attento, proporzionato ed elegante fin nei minimi dettagli. Finiture delicate, rigorose e raffinate per un abitare capace di insediarsi coerentemente nel tessuto delle campagne locali. Tra misura ed evidenza, semplicità e candore.




CREDITS

REISARCHITETTURA Paola Rebellato e Nicola Isetta Architetti Associati - Sito web: https://reisarchitettura.it/ 

Progetto Architettonico e Direzione Lavori:  
Arch. Nicola Isetta e Arch. Paola Rebellato 

Progetto strutture:  
Ing. Michielin Alessandro 

Progetto impianti meccanici e climatizzazione:  
Ing. Francesco Bertolo 

Imprese esecutrici:  

  • Sirio Costruzioni e Restauri srl, Ostuni (BR) (lavori edili) 
  • Pepe Lorenzo, Ostuni (BR) (impianti sanitari e climatizzazione) 
  • Iart di Tanzarella Domenico, Ostuni (BR) (serramenti esterni, gazebo e lavorazioni in ferro) 
  • Baccaro Francesco, Cisternino (BR) (impianti elettrici e illuminazione) 
  • Grandi Impianti srl, Monopoli (BA) (impianti e finiture piscina) 
  • AD srl, Martina Franca (TA), (forniture arredi) 
  • IMIEL A&G Srl, Ceglie Messapica (BR), (forniture apparecchi illuminanti) 

Prodotti e marchi: 

  • Metra Spa, serramenti in alluminio scorrevoli “NC-S 120 STH Slim” e ante “NC 65 STH” 
  • Garofoli Spa, porte interne serie “Filomuro” 
  • Sabiana Spa, ventilconvettori incassati a pavimento “Carisma Floor” 
  • Marazzi Group Srl, Lastre in gres porcellanato “Grande” (rivestimenti bagni) 
  • Axor-Hansgrohe SE, Rubinetteria “Citterio M” 
  • Pozzi-Ginori (Geberit Group), lavabi con mobile “Tower” 
  • Ceramiche Flaminia Spa, vasca da bagno “Oval” e lavamani “Pass” 
  • Tubes Radiatori Srl, scaldasalviette “Kubik” 
  • Artemide Spa, apparecchi illuminati a parete “Dioscuri” (bagni) 
  • Simes Spa, apparecchi illuminanti incassati da esterni “Skill”, “Miniskill” e “Minizip Quadra” e a parete “Loft quadrato” 
  • Penta Srl, lampade ”China” (camera padronale) 
  • Pallucco Sas, lampada “Gilda” (veranda) 
  • Living divani Srl, divani “Floyd-Hi” 
  • Arclinea Arredamenti Spa, cucina “Italia” 
  • Kristalia Srl, sgabelli “BCN” (cucina) 
  • Porro Spa, letto “Makura” 
  • Cattelan Italia Spa, tavolini “Kaos” (soggiorno) 
  • Lago Spa, poltrona “Chama” (palmento) 
  • Roda Srl, tavolino “Root” e pouf “Double” (gazebo), sedie “Harp” (veranda), lettino “Harp” (piscina) e tavolino “Bernardo” (patio) 
  • Gervasoni Spa, sedia “InOut 109” (patio) e sdraio “InOut 881 F” (veranda)  

Committente:
Privato 

Cronologia: 
2015 progetto preliminare 
2017 permesso a costruire
2019 fine lavori, agibilità 

Località: 
Ostuni (BR) 

Superficie: 
117 m² abitazione+15 m² interrato+55 m² veranda 

Importo Lavori: 
€ 580.000,00 

Fotografie: 
Alessandra Bello 


building

La community ISPLORA.com

Per rimanere in contatto con noi ed essere sempre aggiornati su progetti, materiali e design anche sui nostri canali social.

Entra nel mondo ISPLORA

indietro

Crea un account

Se non hai già un account clicca il pulsante qui sotto per creare il tuo account.

Crea account

Per ricevere crediti formativi riconosciuti dall'AIA (American Institute of Architects) clicca qui.

Crea un account

indietro